Amministrare il condominio

cartella Assicurare il condominio

Le caratteristiche della polizza Le polizze globali fabbricato permettono di assicurare il condominio contro alcuni danni, quali incendio, r...

Vivere il condominio

Cosa succede se un condomino fallisce? – Prima Parte

24 Feb 2018
Come ci si può difendere dal fallimento di un condomino Il condominio, non essendo soggetto dotato di personalità giuridica, non può essere soggetto a fallimento. Può fallire invece uno o più condomini, ciò comporta per l’amministratore, che si dovrà rapportare, non più con il condomino fallito, ma con il curatore del fallimento, e quindi sarà necessaria l’individuazione della procedura da seguire per recuperare le spese condominiali rimaste insolute. Le spese anteriori al fallimento Il fallimento di un condomino, può dipendere da una situazione di morosità grave, e per recuperare le spese, nei trenta giorni anteriori alla prima udienza fissata per l’esame dello stat...

10 Feb 2018

Leasing in condominio – Prima Parte

Spese condominiali

Non si può applicare il principio dell’apparenza del diritto Quando viene locata un’unità immobiliare in condominio, spetta sempre al condomino sostenere il pagamento degli oneri condominiali. Infatti è il proprietario dell’immobile in condominio che dovrà sostenere gli oneri di gestione, in quanto, in materia di condominio, non è possibile applicare… Leggi

1 Feb 2018

Pagare il condominio con il bancomat – Prima parte

Amministrare il condominio

La previsione normativa L’articolo 15, quarto comma, della legge n. 221 del 2012, ha stabilito che: “A decorrere dal 1° gennaio 2014, i soggetti che effettuano l’attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, sono tenuti ad accettare anche pagamenti effettuati attraverso carte di debito“. Ciò… Leggi

30 Gen 2018

Cattivi odori dalla canna fumaria

Curiosità

L’orientamento della Cassazione La Suprema Corte di Cassazione, con sentenza numero 50620 del novembre scorso, in tema di cattivi odori provenienti dalla canna fumaria dei vicini, dichiarava inammissibile il ricorso presentato dai condomini proprietari di un appartamento condominiale. I condomini vicini, erano infatti costretti a sopportare ogni giorno, i cattivi… Leggi

25 Gen 2018

SPESE DI MANUTENZIONE DELL’ASCENSORE – ULTIMA PARTE

Parti comuni

Assenza della delibera unanime Se manca la delibera unanime dei condomini, si applicherà il principio sancito dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione (sentenze n. 27233/2013, e n. 8823/2015), secondo il quale: “in tema di condominio di edifici, la regola posta dall’art. 1124 cod. civ., relativa alla ripartizione tra i condomini… Leggi

23 Gen 2018

Spese urgenti in condomino

Parti comuni

La gestione delle parti comuni In condominio capita che sia necessario assumere la gestione della res comune, senza autorizzazione. Per non perdere il diritto di rimborso, bisogna conoscere la disciplina che regolamenta gli interventi in condominio. Definizione di parte comune Innanzitutto, le parti comuni in condominio sono definite dall’articolo 1117… Leggi

18 Gen 2018

Rumori in condominio – Prima Parte

Codice, condominio

I contrasti tra condomini Molto spesso tra i condomini si innestano dissapori dovuti a vari motivi, tra cui l’esistenza di divieti che devono essere rispettati, pena la condanna al risarcimento del danno o, addirittura una condanna penale. Rumori in condominio: come tutelarsi In particolare, i divieti fanno riferimento ai rumori,… Leggi

16 Gen 2018

Novità per il condominio nel 2018

Detrazioni

Per il condominio è in arrivo il super-bonus dell’85% La manovra 2018, introduce un nuovo bonus fino all’85%, per lavori effettuati nei condomini, finalizzati alla riduzione del rischio sismico, e inoltre conferma le misure in tema di ecobonus e di sisma bonus, rimodulandoli per il 2018. Il super-bonus fino all’85%:… Leggi

11 Gen 2018

Rendiconto approvato tardivamente in condominio – Prima Parte

amministratori di condominio

Gli obblighi in capo all’amministratore Uno dei principali oneri, in capo all’amministratore di condominio, è quello di redigere il rendiconto annuale dell’attività svolta, che, ai sensi del novellato articolo 1130 codice civile, deve essere approvato dall’assemblea, appositamente convocata entro centottanta giorni. Se ciò non si verifica, l’amministratore rischia la revoca giudiziale,… Leggi

9 Gen 2018

PROLUNGAMENTO DELLA CORSA DELL’ASCENSORE – Seconda Parte

Parti comuni

L’orientamento della giurisprudenza di legittimità La Corte di Cassazione (sentenze n. 5975 del 2004 e n. 3264 2005), ha stabilito  che l’installazione “ex novo” di un ascensore in condominio, così anche il prolungamento della corsa dello stesso (le cui spese, vanno ripartite a norma dell’articolo 1123 codice civile, proporzionalmente al… Leggi

21 Dic 2017

Decoro architettonico del condominio – Seconda Parte

Giudici

Ogni valutazione relativa all’alterazione del decoro architettonico, va effettuata con riferimento all’intero immobile condominiale, anche se può riguardare parti limitate del fabbricato, sempre che la modifica abbia riflessi sull’intero edificio. La decisione del giudice di primo grado Il Tribunale di Ascoli Piceno, con sentenza del novembre scorso sancisce che “nella… Leggi

19 Dic 2017

Odori sgradevoli degli animali in condominio

condominio, Giudici

Si configura il reato ex articolo 674 codice penale Odori sgradevoli all’interno del condominio, correlati alla presenza di un animale domestico, sono un problema molto frequente. In particolare se il proprietario dell’animale, non pulisce le deiezioni, può configurarsi un comportamento che rileva anche a fini penali. La Corte di Cassazione,… Leggi