Amministrare il condominio

Condominio e “addebiti personali” – Seconda Parte

martedì 17 ottobre , 2017

il principio dell'apparenza

La delibera dell’assemblea

La delibera dell’assemblea che dispone addebiti nei confronti del singolo condomino, deve essere adottata in base al principio di interesse e responsabilità, conseguente  ad accertamenti effettuati ad opera dell’amministratore, che verifichi la possibile pretestuosità delle richieste.

Il condomino, al quale venne fatto l’addebito, con la relativa delibera, impugnava la stessa, chiedendo che venisse dichiarata nulla.

La decisione d’appello

La Corte d’Appello, accoglieva la richiesta solo relativamente alla parte della delibera, approvata a maggioranza, che “attribuiva al condominio il potere di condannare il singolo condomino al risarcimento di un danno liquidato in favore del condominio stesso“, violava così il principio di ripartizione delle spese tra condomini previsto all’articolo 1123 del codice civile.

La conclusione della Corte di Cassazione

Tutto ciò veniva confermato dalla Corte di Cassazione, la quale inoltre ritenne che non assume rilievo il comportamento concludente dei condomini, per la  modifica del regolamento contrattuale, e la validità della delibera, è condizionata dall’approvazione all’unanimità.

La giurisprudenza ormai consolidata, prevede che per la modifica di clausole del regolamento di condominio, che hanno natura contrattuale, è necessario il consenso  scritto “ad substantiam” di tutti i partecipanti alla comunione, in quanto non è rilevante  a tale scopo  il solo comportamento tenuto dai condomini in altre assemblee o in sede extra assembleare.

Nel caso in oggetto, la modifica al criterio di ripartizione delle spese indicato nel regolamento contrattuale, richiedeva il consenso scritto di tutti i condomini, non fornito nell’assemblea solo maggioritaria, e risulta essere irrilevante il semplice comportamento di accettazione tenuto dagli stessi.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento