Parti comuni

GLI ANIMALI POSSONO SALIRE IN ASCENSORE? – ULTIMA PARTE

martedì 6 febbraio , 2018

Cani e gatti in ascensore in condominio

Far si che gli animali domestici, possano transitare nelle aree comuni e possano essere trasportati in ascensore, non è una violazione delle regole, che garantiscono il rispetto delle esigenze degli altri condomini e una pacifica convivenza in condominio.

Il regolamento di condominio può contenere delle norme di condotta che disciplinano la materia, molto spesso di tratta regole comportamentali di buon senso, e strettamente collegate alla civiltà dei proprietari, ed è dunque opportuno che debbano essere posti in essere accorgimenti particolari per evitare che il trasporto dell’animale in ascensore, possa danneggiare o pregiudicare gli altrui.

Le regole comportamentali del regolamento               

L’animale dovrà essere custodito dal proprietario, con cautela e quindi, dovrà essere dotato di museruola e guinzaglio, per evitare incidenti, soprattutto con le porte dell’ascensore.

Inoltre, anche per la propria incolumità e non solo quella degli altri condomini, gli animali devono essere sottoposti ad accurati controlli veterinari e rispettare le norme igienico-sanitarie;  quindi l’ascensore dovrà essere mantenuto pulito, senza che l’animale sporchi la cabina.

E’ opportuno anche dotarsi anche di deodoranti igienici, da spruzzare all’interno della cabina quando l’animale esce.

Sarà inoltre onere del proprietario, evitare di utilizzare la cabina insieme a persone che non gradiscono la presenza del cane o del gatto, o perché soffrono di patologie allergiche o perché non gradisco la compagnia dell’animale.

Le immissioni sonore

Per quanto riguarda le immissioni sonore, l’animale trasportato in ascensore, non dovrà recare disturbo alla quiete pubblica o fare rumore oltre il limite della normale tollerabilità.

Non è possibile vietare l’utilizzo dell’ascensore al non vedente accompagnato dal proprio cane guida, avendo questi libero accesso a tutte le strutture e pertinenze relative.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento