avvocati condominiali,Domande & Risposte,Responsabilità dei condomini

Infiltrazione dallo scarico del piano superiore

lunedì 2 Settembre , 2013

Domanda del lettore: ho un problema con il proprietario del piano superiore che a un perdita di una tubazione di scarico, il acqua ha deteriorato tutto il intonaco , e il proprietario no fa niente, che cosa posso fare?

Risposta dell’esperto:  nel suo caso le consiglio di inviare una raccomandata al proprietario dell’appartamento soprastante e per conoscenza all’amministratore nella quale lo invita a provvedere con urgenza all’eliminazione dell’inconveniente, qualora persistesse nell’atteggiamento di indifferenza potrà rivolgersi all’autorità giudiziaria per richiedere un provvedimento di urgenza ed il rimborso dei danni morali e materiali subiti.

 

Condividi su:

Un commento

  1. Se invece le infiltrazioni arrivano dalle parti comuni e l’amministratore non fa nulla che anche dopo le segnalazioni e raccomandate e non lo mette neppure sul verbale d’assemblea che cosa si può fare e chi mi risarcisce del danno visto che tralasciando questo diverrà sempre più importante, e così non solo dovrò sostenere le onerose spese per la manutenzione della parte comune ma anche i danni alla mia proprietà, si parla tanto nel regolamento dei danni del condomine verso le parti comuni ma poche informazioni se si tratta i danni dalla parte comune al condomine sopratutto se queste non vengono riparate con una certa sollecitudine!
    Si parla di autorità preposta a chi devo rivolgermi per queste inadempienze o abusi.
    In attesa cordiali saluti
    Etto
    Ps intanto non avrò risposta….:(

Lascia un commento