Certificazione Energetica

La mancanza dell’Attestato di Prestazione Energetica non più motivo di nullità del contratto

venerdì 20 Dicembre , 2013

La bozza del decreto legislativo “destinazione Italia interviene anche in materia di Ape, Attestato di Prestazione energetica, nel riconfermare l’obbligatorietà di allegare al contratto di compravendita o di locazione tale certificazione la “bozza di decreto” modifica alcuni meccanismi collegati alla allegazione del documento e alla nullità del contratto. Infatti nel caso di mancata allegazione dell’Ape non è più prevista la nullità dell’atto stesso ma viene introdotta una pesante sanzione, che può variare da un minimo di 3.000,00 euro ad un massimo di 18000,00 euro.

 

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento