condominio,Norme Comunali,Regole e adempimenti

Rinnovato accordo territoriale per le locazioni a Milano

venerdì 26 Giugno , 2015

Mercoledì scorso, il Comune di Milano con la collaborazione delle associazioni di categoria ha dato vita al nuovo accordo territoriale per le locazioni a canone concordato. E’ uno degli strumenti fondamentali per regolare le locazioni a durata 3+2 rispetto alla contrattualistica libera che prevede una durata 4+4. I contratti che vengono stipulati sulla base degli accordi territoriali godono  di agevolazioni fiscali con la possibilità di applicare la cedolare secca. Non sono obbligatori, rimanendo nella sfera delle possibilità normative, e quindi nulla vieta di utilizzare contratti di locazione a canone “libero”. Alleghiamo il testo del nuovo accordo territoriale stipulato tra le organizzazioni di categoria e il Comune di Milano compresi gli allegati.

  accordo_431_firmato_il_24_giu_2015.pdf (1,2 MiB, 488 download)

   , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento