Sentenze

Condominio tenuto al risarcimento in caso di muffa e umidità in appartamento

giovedì 12 Novembre , 2015

La Corte d’Appello di Milano si è recentemente espressa, con Sentenza n° 2680/2015, su uno dei temi più frequenti nell’ambito della vita di condominio: l’affioramento di muffe e umidità all’interno degli appartamenti. Nello specifico la sentenza ha decretato che, qualora un proprietario  di un appartamento si trovi ad avere a che fare con problemi di muffa e umidità, o altri derivanti da cattiva esecuzione dei lavori di realizzazione del fabbricato, egli possa rivalersi, per il risarcimento, sul condominio. Sarà poi quest’ultimo a richiedere al costruttore il pagamento dei danni causati nel non aver eseguito a perfetta regola d’arte alcuni lavori.

In allegato:

   , , , ,

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento