Spese condominiali

Si può staccare l’acqua ai morosi in condominio? – Ultima Parte

venerdì 8 giugno , 2018

I servizi di acqua e gas non sono più intangibili

In sede di reclamo, il Tribunale sosteneva che fosse possibile applicare l’articolo 63, comma 3, disp. att. del codice civile, in quanto sussistono i presupposti di morosità ultrasemestrale e suscettibilità di godimento separato dei servizi di cui si chiede la sospensione.

I servizi di acqua e gas non possano ritenersi “intangibili”, davanti ad una perdurante morosità del condomino.

Se il comportamento si protrae, il condominio continua a sostenere i costi dell’unità immobiliare morosa.

Non è dunque possibile fare un generico riferimento al diritto di cui all’articolo 32 della Costituzione, vantato dal condomino e potenzialmente leso dalla decisione del reclamante dì interrompere l’erogazione dei servizi.

L’ordinamento, non prevede un obbligo di esclusiva natura privatistica di pagare il costo di servizi che spetterebbe ad altri sostenere, assumendosi in definitiva l’altrui obbligazione a fini solidaristici, né potrebbe trarsi in via deduttiva dalla necessità di assicurare la tutela della salute.

Tutela per i soli condomino indigenti

Il Tribunale per far fronte a detta fattispecie, richiamava il dettato del D.P.C.M. 29 agosto 2016 a tutela dell’utente moroso, ma solo nel caso in cui si trovi in condizioni di “documentato stato di disagio economico-sociale“, con la previsione di un quantitativo minimo di erogazione da garantirsi “in ogni caso” .

Solo se sussistano effettive condizioni di indigenza, è possibile uno strappo alla regola, la prova dello stato di bisogno deve essere fornita da chi dichiara di essere in tale condizione.

La normativa di settore non prevede nulla di specifico in merito ai servizi, parimenti essenziali, di gas, energia elettrica, di conseguenza deve reputarsi legittimo, da parte del concessionario o dell’ente erogatore, sospendere in toto l’erogazione al somministrato inadempiente, a nulla rilevando l’eventuale condizione di indigenza nella quale versi.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

 

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento