condominio

Albero di Natale in condominio – Prima Parte

sabato 12 Gennaio , 2019

Le feste di Natale sono appena trascorse, ma è importante porsi un interrogativo eventualmente per il prossimo anno, in particolare in merito all’opportunità o meno di acquistare un nuovo albero da piantare in giardino da addobbare.

In questo caso è importante prestare alcuni accorgimenti; innanzitutto, la pianta prescelta va infatti posta a debita distanza dal giardino del vicino, ed è necessario conoscere le regole da rispettare prima di piantare gli alberi di Natale da addobbare.

Le distanze da rispettare

Il codice civile all’art. 892 stabilisce che le distanze devono essere osservate; in particolare sarà necessario conoscere i regolamenti o gli usi locali stabiliscono delle specifiche distanze.

In ogni caso vige la regola generale che gli alberi di alto fusto vanno posti a 3 metri dal confine; si fa riferimento in particolare di quegli arbusti il cui fusto, semplice o diviso in rami, sorge ad altezza notevole. Il codice civile indica, come esempi: i noci, i castagni, le querce, i pini, i cipressi, gli olmi, i pioppi, i platani e simili.

© condominio.it – tutti i diritti riservati

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento