condominio

Negoziazione assistita – seconda parte

lunedì 17 Febbraio , 2020

La Cassazione sottolinea che il D.L. n. 132/2014, ha introdotto la negoziazione assistita da avvocati; in particolare l’art. 5 prevede che l’accordo che compone la controversia debba essere sottoscritto dalle parti e dagli avvocati che le assistono i quali certificano l’autografia delle firme e la conformità dell’accordo alle norme imperative e all’ordine pubblico.

Inoltre, quando le parti concludono atti soggetti a trascrizione, per procedere alla stessa è necessario che la sottoscrizione del processo verbale di accordo sia autenticata da un pubblico ufficiale a ciò autorizzato.

Poteri certificativi degli avvocati nella negoziazione

La negoziazione assistita permette la possibilità di arrivare a soluzioni consensuali di separazione, di cessazione degli effetti civili o di scioglimento del matrimonio, nonché di modifica delle condizioni di separazione.

Il legislatore ha previsto poteri certificativi dell’avvocato nell’ambito della negoziazione assistita delle separazioni e dei divorzi, fa rinvio a guanto dispone in materia l’art. 5, il quale, in caso di trasferimenti immobiliari prevede, ai fini della trascrizione dell’accordo, che la sottoscrizione del verbale sia autenticata da un pubblico ufficiale a ciò autorizzato.

Dalla lettura dell’art. 5, comma 3, e dell’art. 6 del d.l. n. 132 del 2014, si evince che, per procedersi alla trascrizione dell’atto di trasferimento immobiliare contenuto nell’accordo di separazione o divorzio, l’ulteriore autenticazione delle sottoscrizioni del processo verbale di accordo da parte di un pubblico ufficiale a ciò autorizzato, non potendosi riconoscere analogo potere certificativo agli avvocati che assistono le parti.

Ciò in conformità con l’art. 2657, comma 1, c.c., secondo cui “la trascrizione non si può eseguire se non in forza di sentenza, di atto pubblico o di scrittura privata con sottoscrizione autenticata o accertata giudizialmente”.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento