condominio

Colonnine elettriche in condominio

venerdì 21 Febbraio , 2020

La normativa è contenuta nel Decreto Sviluppo (Dlgs n. 83/2012) che ha introdotto delle novità in materia di edilizia; quella principale riguarda la modifica dell’articolo 4 del Dpr 380/2001, in cui vengono inseriti due nuovi commi, 1-bis e 1-ter. In particolare, il comma 1-ter introdotto dall’art. 17-quinquies del decreto Sviluppo, per dare pratica attuazione al Piano nazionale delle infrastrutture, aveva stabilito l’obbligo di installare punti di ricarica.

Contenuti

La norma precisa che sarà necessario provvedere alla predisposizione all’allaccio per la possibile installazione di infrastrutture elettriche per la ricarica dei veicoli idonee a permettere la connessione di una vettura da ciascuno spazio a parcheggio coperto o scoperto e da ciascun box per auto, siano essi pertinenziali o no, in conformità alle disposizioni edilizie di dettaglio fissate nel regolamento stesso e, relativamente ai soli edifici residenziali di nuova costruzione con almeno 10 unità abitative, per un numero di spazi a parcheggio e box auto non inferiore al 20% di quelli totali.

Istallazione in box privato

Nel caso in cui si disponga di un box privato per installare la colonnina elettrica , fatte salve le precauzioni legate alla sicurezza degli impianti elettrici, ci si deve munire di una Scia.

Installazione in cortile

Il decreto Sviluppo, all’articolo 17-quinquies, comma 2, prevede che l’intervento rientri tra le “innovazioni agevolate” e prevede «in prima e seconda convocazione, le maggioranze previste dall’articolo 1136, secondo comma Codice civile». Quorum deliberativo della maggioranza dei partecipanti, dunque, e almeno la metà del valore dell’edificio (500 millesimi). L’installazione è in ogni caso da considerarsi un’ innovazione gravosa o voluttuaria in base all’articolo 1121 del Codice civile, ovvero condomini che non intendono trarne vantaggio sono esonerati da qualsiasi contributo nella spesa.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento