La Voce dei Condomini

Superbonus edilizia 110% e altre agevolazioni dal Decreto “Rilancio Italia”

lunedì 18 Maggio , 2020

La Voce dei Condomini a cura del Dott. Paolo Bellini

Il Decreto Rilancio Italia, mette in campo misure che hanno l’obiettivo di sostenere l’economia del Paese. Per quanto riguarda gli immobili ecco una sintesi dei provvedimenti decisi dal Governo:

Superbonus edilizia di qualità
E’ il bonus fiscale del 110% per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021 per interventi di efficientamento energetico, riduzione del rischio sismico, installazione di impianti fotovoltaici e di colonnine per la ricarica di veicoli elettrici. Il bonus vale solo per gli interventi sulle prime case e i condomini. L’agevolazione è riconosciuta in cinque rate di pari importo con la possibilità di cedere il credito alla banca o alla finanziaria che gestisce la pratica ovvero la possibilità di chiedere lo sconto in fattura dell’agevolazione fiscale all’impresa che realizza i lavori.

Bonus bollette e credito d’imposta per le locazioni
Riduzione delle bollette elettriche per i mesi di maggio, giugno e luglio 2020 a favore delle imprese colpite dal lock down. AREA, (Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente) rimodulerà le tariffe di distribuzione e misura dell’energia elettrica in modo da azzerare le quote fisse per i clienti non domestici alimentati in bassa tensione.
Credito d’imposta pari al 60% per le spese d’affitto sostenute dalle imprese e dai lavoratori autonomi che abbiano fatturato meno di 5 milioni di euro nel periodo di imposta precedente, limite che non rileva per le imprese del settore turistico che beneficeranno comunque del rimborso, al di la del fatturato.
Altro bonus è rappresentato dal credito d’imposta, sempre del 60% per le spese di sanificazione e i lavori di messa in sicurezza dei luoghi di impiego. Il bonus verrà erogato per le spese sostenute nel 2020 per un massimo di 80 mila euro.

Sospensione dell’IMU e bonus vacanze
Per gli alberghi e le altre strutture ricettive la sospensione della prima rata dell’Imposta Municipale Unica, in scadenza al 16 giugno.
Viene introdotto il bonus vacanze concesso alle famiglie con un reddito Isee fino a 40 mila euro e modulato sulla base del numero dei componenti del nucleo: 500 euro per le famiglie con tre o più persone, 300 euro per i nuclei composti da due persone e 150 euro per le famiglie mononucleari. Il contributo riguarda le spese sostenute dal 1° luglio al 31 dicembre 2020.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento