Fisco e tributi,Imposte e tasse

Le dilazioni secondo il 146/2021. Decadenza

lunedì 1 Novembre , 2021

Nuove dilazioni ma attenti ai termini

Per le dilazioni di pagamento delle cartelle esattoriali in essere all’8 marzo dello scorso anno la decadenza si verifica solamente se si certifica il mancato pagamento di 18 rate (e non 5 come previsto dalla dilazione disciplinata dall’art. 19 del DPR 602/73), anche non consecutive.

Relativamente a tali dilazioni però, va detto che, in ragione delle diverse proroghe disposte dalla legislazione emergenziale, le rate sono state sospese dall’8.3.2020 al 31.8.2021. Queste rate vanno pagate in unica soluzione entro il 31.10.2021 (in sostanza ai debitori è stato concesso un mese in più, posto che prima del DL 146/2021 la scadenza era al 30.9.2021).

C’è la possibilità, per le dilazioni decadute l’8 marzo scorso di una dilazione dei ruoli, ed essere riammessi all’agevolazione senza la necessità di pagare le rate scadute se presentano domanda entro il 31 dicembre di quest’anno (2021).
La decadenza si verifica con il mancato pagamento di 10 rate, anche non consecutive.

Per le Dilazioni chieste dopo l’8. marzo 2020 e secondo quanto riportato dalle FAQ pubblicate dall’ Agenzia delle Entrate Riscossione del 22 ottobre scorso, continuano ad avere come termine di pagamento il 30 settembre 2021 (si rammenta che sono state sospese le rate con scadenza dall’8.3.2020 al 31.8.2021). In questo caso la decadenza si verifica con il mancato pagamento di 10 rate, anche non consecutive.

Per le domande di dilazione presentate dal 30 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2021 la dilazione viene concessa senza dimostrare la temporanea difficoltà finanziaria per debiti di importo sino a 100.000,00 euro ed la decadenza si verifica con il mancato pagamento di 10 rate, anche non consecutive.

Per quanto riguarda le cartelle di pagamento notificate dall’1.9.2021 al 31.12.2021 vanno pagate entro 150
giorni dalla data di notifica, e non entro i consueti 60 giorni.

Condividi su:

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento