Articoli per la categoria: amministratori di condominio

23 Nov 2018

Albo amministratori condominio

amministratori di condominio

No a nuovi costi per gli amministratori L’Associazione Nazional-europea degli amministratori d’immobili (ANAMMI), dice no a nuovi costi per gli amministratori, in particolare in relazione alla nascita dell’apposito albo. L’ANAMMI si dimostra senz’altro favorevole a eventuali nuove responsabilità in capo all’amministratore, ma esclude totalmente la possibilità di introdurre nuove spese,… Leggi

17 Nov 2018

Il codice di condotta per l’amministratore

amministratori di condominio

E’ in arrivo, il Codice di condotta per gli amministratori di condominio; si tratta di un modello di riferimento per la corretta gestione della privacy a livello nazionale, ed europeo. Tra le prime associazioni di categoria professionali, interessate a promuovere l’iniziativa, vi è l’Associazione Nazional-europea degli amministratori d’immobili (ANAMMI), che… Leggi

16 Nov 2018

Il registro degli amministratori

amministratori di condominio

Al via dal 2019 Dal prossimo anno, gli amministratori di condominio saranno dotati di un albo/registro, inoltre saranno interessati da novità in materia di  formazione; viste le conoscenze contabili e giuridiche richieste per amministrare un condominio. Si tratta dell’introduzione di norma finalizzate a colmare alcuni vuoti normativi, e dare maggiore… Leggi

19 Ott 2018

Targa dell’amministratore

amministratori di condominio

La riforma del condominio, tra i vari obblighi, ha previsto quello relativo alla targa dell’amministratore. Si tratta di un onere pubblicitario, finalizzato a rendere noti i dati identificativi e i recapiti ai condomini e ai terzi, per rintracciare agevolmente l’amministrare. Se detto obbligo non viene rispettato, i condomini e i… Leggi

10 Set 2018

Revoca dell’amministratore di condominio

amministratori di condominio

Se il Tribunale revoca l’amministratore di condominio, il giudice non potrà automaticamente nominarne uno nuovo; si tratta infatti di un potere dell’assemblea condominiale, che dovrà individuare un nuovo soggetto che sostituisca il precedente. E’ il Tribunale di Milano che con decreto n. 955 del 2018, emesso in sede di procedura… Leggi

4 Set 2018

Amministratore responsabile anche per il rischio-acqua

amministratori di condominio

L’acqua potabile partendo dall’acquedotto, raggiunge i condomini attraverso le tubature, che rientrano a norma dell’articolo 1117 del Codice civile, tra le parti comuni. L’amministratore, ai sensi dell’articolo 1130, deve assicurare il miglior godimento del servizio a tutti i condomini; la Corte di Cassazione, con la sentenza 9133 del 2018, ha… Leggi

12 Ago 2018

L’amministratore di condominio – Ultima Parte

amministratori di condominio

Altre ipotesi di reato L’appropriazione indebita si verifica anche nel momento in cui l’amministratore lucra sull’avvenuto deposito del danaro condominiale su propri conti o utilizzandolo per l’acquisto di titoli od altri beni a proprio nome. L’amministratore potrebbe inoltre redigere un falso rendiconto, con l’obiettivo di trarre in inganno i condomini… Leggi

11 Ago 2018

 I reati dell’amministratore – Prima Parte

amministratori di condominio

Con la riforma del condominio del 2012, l’amministratore è diventato una figura altamente professionale, con una serie di responsabilità; in particolare nel caso in cui abbia agito in danno del condominio. Per quanto riguarda i reati configurabili  in capo all’amministratore, non esistono norme precise in merito, invece, l’azione risarcitoria contro… Leggi

6 Ago 2018

Il condominio come luogo di lavoro

amministratori di condominio

La sicurezza in condominio Della sicurezza in condominio, è responsabile l’amministratore, anche quando il condominio è inteso come luogo di lavoro. In questo caso, vi è l’obbligo di osservare le norme di sicurezza sul lavoro emanate con D.Lgs. n. 9 aprile 2008 n. 81. L’amministratore ha un ruolo formale di… Leggi

29 Lug 2018

Spese che non necessitano di autorizzazione dell’assemblea – Ultima Parte

amministratori di condominio

Tra le c.d. azioni possessorie rientrano l’azione di reintegrazione (articolo 1668 codice civile), e l’azione di manutenzione (articolo 1670 codice civile). L’amministratore può dunque ricorrere in giudizio per far fronte all’occupazione abusiva dell’immobile da parte di terzi, oppure per evitare atti che alterino il decoro architettonico dell’edificio. Tra le azioni… Leggi