Articoli per la categoria: condominio

22 Lug 2019

Cani che abbaiano troppo – Prima Parte

condominio

Secondo il Tribunale Amministrativo Regionale – TAR (ordinanza n. 481 del 7/11/2018) non è possibile per il Sindaco adottare ordinanze urgenti per allontanare cani “irrequieti” presenti all’interno di una proprietà privata, che con il loro abbaiare molestino il vicinato durante il giorno, con aggravio nelle ore notturne. Il Sindaco può… Leggi

19 Lug 2019

Ecobonus e Sisma Bonus – Ultima Parte

condominio

Le spese per le quali è previsto lo sconto immediato sul prezzo, sono le seguenti: acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A… Leggi

18 Lug 2019

Ecobonus e Sisma Bonus – Seconda Parte

condominio

Lo sconto è previsto anche per coloro che intendono rendere più sicuri gli immobili grazie agli interventi di natura antisismica. L’art. 10 al comma 2 prevede infatti che “Per gli interventi di adozione di misure antisismiche di cui al presente articolo” ovvero l’art. 16 del D.L. 4 giugno 2013, n…. Leggi

17 Lug 2019

Ecobonus e sisma bonus – prima parte

condominio

Il decreto crescita prevede la possibilità per il contribuente che effettua interventi di efficientamento energetico o di riduzione del rischio sismico, di ottenere lo sconto immediato, anziché la detrazione fiscale. Se si sceglie lo sconto il fornitore potrà godere di un credito di imposta da suddividere in egual misura in… Leggi

15 Lug 2019

Litigare con i vicini – Ultima Parte

condominio

La Corte di Cassazione accoglieva le motivazioni dell’imputato e annullava la sentenza, rinviandola ad altra sezione della Corte d’Appello. Secondo la Suprema Corte, ha ragione l’imputato nel ritenere il ragionamento del giudice di secondo grado “del tutto disancorato dalla piattaforma probatoria acquisita in atti e, dall’altro, frutto di un astratto… Leggi

12 Lug 2019

LITIGARE CON I VICINI – PRIMA PARTE

condominio

La Cassazione con la recente sentenza n. 28782, ha stabilito che in presenza di minorata difesa e violazione di domicilio la reazione non può considerarsi eccessiva, si applica la nuova legge n. 36/2019 che ha riformato la legittima difesa. Il caso di specie Il Tribunale riconosceva un condomino responsabile del… Leggi

11 Lug 2019

Insulti all’amministratore di condominio

condominio

Molto spesso i rapporti tra amministratore di condominio e condomini non sono idilliaci, in ogni caso non è possibile superare il limite del normale dibattito quotidiano. La Corte di Cassazione con sentenza n. 19702 del 2019 ha dichiarato inammissibile il ricorso di un condomino, il quale è stato condannato per… Leggi

10 Lug 2019

Telecamere puntate sulla strada – Ultima Parte

condominio

Elemento fondamentale per la Cassazione è la libertà individuale che va bilanciata con la sicurezza; inoltre in tema di riprese tramite mezzi di videosorveglianza è previsto che chiunque installi tale sistema debba provvedere a segnalarne la presenza, con appositi cartelli posti a ridosso dell’area interessata, in modo tale che risultino… Leggi

9 Lug 2019

Telecamere puntate sulla strada – Seconda Parte

condominio

La Corte di Cassazione non ritiene che la condotta integri il reato di violenza privata; precisamente la fattispecie criminosa ha carattere generico e sussidiario rispetto ad altre figure in cui la violenza alle persone è elemento costitutivo del reato, ed reprime genericamente fatti di coercizione non espressamente considerati da altre… Leggi

8 Lug 2019

Telecamera puntata sulla strada – Prima Parte

condominio

Il sistema di videosorveglianza che riprende il “pubblico transito”, di per sé non risulta illegittimo se impiegato per difendere beni primari quali sicurezza o proprietà privata, e le telecamere siano regolarmente segnalate. Non viene integrato il reato di violenza privata ex art. 610 c.p. in quanto le libertà individuali vanno… Leggi

5 Lug 2019

REVOCA GIUDIZIALE DELL’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO – ULTIMA PARTE

condominio

Contro il decreto di revoca del Tribunale è possibile il reclamo alla Corte d’Appello (art. 669 terdecies cpc), entro dieci giorni dalla comunicazione ovvero dalla notificazione, se precedente. Detto procedimento termina con un’ordinanza non impugnabile, e le parti possono far valere le proprie ragioni attraverso un processo di cognizione. Le… Leggi

4 Lug 2019

REVOCA GIUDIZIALE DELL’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO – QUARTA PARTE

condominio

La Suprema Corte di Cassazione in merito a questo procedimento (eccezionale ed urgente), sostitutivo della volontà assembleare, e basato sulla necessità di assicurare un’efficace tutela della gestione dell’amministrazione condominiale, per escludere il pericolo di un grave danno  dovuto alle condotte dell’amministratore, fondato sulla celerità, informalità ed ufficiosità, che non riveste,… Leggi

3 Lug 2019

REVOCA GIUDIZIALE DELL’ AMMINISTRATORE – TERZA PARTE

condominio

La revoca giudiziale dell’amministratore è un procedimento di volontaria giurisdizione, che deve essere avviato da uno o più condomini con ricorso contenente: le generalità del ricorrente, quelle dell’amministratore, i motivi di fatto e diritto sul quale si fonda il richiesto provvedimento. Il decreto del Tribunale che dispone l’udienza viene notificato… Leggi