Articoli per la categoria: Leggi e normative

29 Apr 2018

Sopraelevazione dell’edificio condominiale – Seconda Parte

Leggi e normative

La massima della Corte di Cassazione La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 20288 dell’agosto 2017, si è uniformata alla precedente giurisprudenza formatasi in materia, sottolineando la necessità di fare una distinzione tra: sopraelevazione che comprometta la staticità dell’edificio, e sopraelevazione che ne pregiudichi solo il decoro. La Suprema Corte,… Leggi

28 Apr 2018

Sopraelevazione dell’edificio condominiale – Prima Parte

Leggi e normative

L’azione si prescrive? La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 20288 dell’agosto 2017, ha stabilito che l’azione di accertamento negativo per far valere l’inesistenza del diritto di sopraelevare, ed ottenendo la demolizione dell’opera che mina la stabilità dell’edificio può essere esercitata senza limiti di tempo, dunque è imprescrittibile. Il quadro… Leggi

20 Apr 2018

Il Portinaio non rispetta il contratto

Speciali

Motivi di licenziamento Se l’amministratore si accorge che il portiere di condominio non rispetta le principali norme del contratto di lavoro, lo può licenziare, per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo. È necessaria la delibera dell’assemblea a maggioranza ordinaria, a sostegno della decisione dell’amministratore. La giusta causa in tema… Leggi

17 Apr 2018

Furto dall’auto nel parcheggio del condominio

Giudici

La Corte di Cassazione – sezione penale, con sentenza n. 15200 del 2018, ha trattato il caso in cui una persona aveva “rubato” 100 euro da un auto parcheggiata nel cortile di un condominio. La Cassazione, ha sancito che si tratta di FURTO IN ABITAZIONE, con esclusione del danno di… Leggi

14 Mar 2018

Gli avvocati possono inviare brochure pubblicitarie ai condomini?

avvocati condominiali

E’ un comportamento sanzionato Per gli avvocati vige un divieto di accaparramento della clientela, che prevede in caso di violazione una sanzione deontologica. Tale sanzione viene applicata anche nel momento in cui l’avvocato pubblicizza il proprio studio con l’offerta di prestazioni professionali, mediante la distribuzione di volantini in un condominio…. Leggi

6 Mar 2018

SERVOSCALA O ASCENSORE? – SECONDA PARTE

Giudici

Le motivazioni della Corte d’Appello In secondo grado, il Giudice riformava la pronuncia del Tribunale, con le seguenti motivazioni: innanzitutto “l’ascensore è manufatto diverso dal concetto di servoscala o altre strutture mobili e facilmente amovibili”, previsti dalla L. n. 13 del 1989, art. 2, comma 2; inoltre, l’ascensore comunque non… Leggi

4 Mar 2018

Uso della cosa comune in condominio – Seconda Parte

Codice

I compiti dell’amministratore L’amministratore, entro trenta giorni dalla richiesta, anche di un solo condomino interessato, dovrà convocare l’assemblea, al fine di adottare le deliberazioni necessarie nel caso specifico. Il contenuto della richiesta dovrà indicare in modo preciso, le modalità di esecuzione degli interventi proposti; altrimenti, l’amministratore dovrà invitare senza ,… Leggi

3 Mar 2018

Uso della cosa comune in condominio – Prima Parte

Codice

Le modalità di uso della cosa comune: principio L’articolo 1102 del codice civile, prevede che: “Ciascun partecipante può servirsi della cosa comune, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto. A tal fine può apportare a proprie spese… Leggi

26 Feb 2018

Divisori sui balconi del condominio, sono ammessi?

Codice

Se due condomino, sono proprietari di balconi che confinano direttamente, e tra i due, vi è solo una bassa inferriata in metallo, che consente a ciascuno dei due condomini, di guardare al di là della sua proprietà senza alcuna tutela della privacy; è possibile porre sul confine, una struttura in… Leggi

21 Feb 2018

I condomini possono testimoniare?

Giudici

Esiste un divieto di testimonianza per i condomini? Una frequente domanda è se i condomini possono essere chiamati a testimoniare in merito a situazioni relative a rapporti con i terzi, oppure in un procedimento civile che coinvolge un condominio. La testimonianza che è un mezzo di prova, attraverso il quale, la… Leggi

18 Feb 2018

Chi risponde per la caduta sulla grata del condominio? – Seconda Parte

Giudici

Comune e Condominio responsabili in solido Il Condominio esclude la sua qualifica di custode, in quanto non detiene ne il potere “di modificare la situazione di pericolo creatasi (in questo caso sostituire la grata senza l’autorizzazione del Comune)“, quanto quello di “escludere qualsiasi terzo dall’ingerenza sulla cosa nel momento in… Leggi

17 Feb 2018

Chi risponde per la caduta sulla grata del condominio? – Prima Parte

Giudici

La massima della Cassazione La Corte di Cassazione, con una recentissima ordinanza, la n. 2328 del 2018, ha sancito la responsabilità concorrente, tra il Comune e il Condominio, per i danni causati ad una signora, scivolata su un marciapiede, costituito quasi interamente da una grata metallica posta a copertura di… Leggi