Articoli per la categoria: Leggi e normative

15 Apr 2020

Franco Pagani (APE) scrive ad Antonio Patuelli (ABI) a favore degli ausiliari nominati dal Giudice nelle esecuzioni immobiliari.

Giudici

Il Presidente dell’ Associazione dei Periti e degli Esperti (APE), Franco PAGANI, lancia un monito al Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana (ABI), Antonio PATUELLI, con una lettera nella quale espone l’atavica problematica sull’attività degli ausiliari, nominati dal Giudice nelle esecuzioni immobiliari, aggravata oggi con il COVID19. Di seguito riportiamo il testo integrale, a firma del Presidente Franco… Leggi

23 Mar 2020

ACAP con il presidente Costa delinea una guida interpretativa del recente Decreto governativo.

Leggi e normative

Brevi considerazioni in ordine all’applicazione del Dpcm 22.3.2020 Il momento che sta attraversando il Paese rende impossibile l’effettuazione delle assemblee condominiali, in presenza, pur obbligatorie, per la gestione ordinaria della cosa comune. Gli attuali divieti normativi potrebbero durare per un periodo anche più lungo di quello attualmente previsto. L’articolo 2,… Leggi

2 Dic 2019

IL GARANTE DELLA PRIVACY E LA PRIVACY NELLA GESTIONE CONDOMINIALE

Leggi e normative

La privacy nei rapporti con l’amministratore e l’assemblea condominiale in un procedimento di revoca La privacy è un diritto inviolabile di ogni cittadino e per fortuna esistono norme di riferimenti nazionali ed europee ormai sempre più chiare. Anche il condominio, nei rapporti quindi con le necessità della sua gestione è… Leggi

3 Dic 2018

Suonare il clacson nel vialetto del Condominio

Giudici

Il Tribunale di Firenze trattava il caso di due soggetti che recavano disturbo ai loro vicini di casa, in quanto con  petulanza e per biasimevoli motivi, suonavano continuamente il clacson nel vialetto condominiale. Gli imputati vennero condannati in primo grado, e presentavano appello avanti alla Corte di Firenze; quest’ultima, riformava… Leggi

20 Nov 2018

Atti osceni in condominio – Seconda Parte

Codice

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 46636 del 2011, ha dichiarato infondato il ricorso di un imputato basato sull’incongruità della decisione impugnata in relazione alla sussistenza della responsabilità penale per i reati di cui agli artt. 56 e 609 bis e 527 c.p. La Cassazione, ritenne che i giudici… Leggi

19 Nov 2018

Atti osceni in condominio – Prima Parte

Codice

Quando si parla di atti osceni, si parla di reato per il nostro ordinamento penale, in particolare se posti in essere in luoghi frequentati da minori, e vi è pericolo che gli stessi assistano. E’ importante specificare se tra questi luoghi rientrano anche gli spazi condominiali. Il contenuto del codice… Leggi

3 Nov 2018

Usucapione in condominio – Prima Parte

Leggi e normative

L’usucapione è un istituto giuridico, che permette di diventare proprietari di un determinato bene, attraverso il possesso dello stesso, per un certo periodo di tempo: determinato, continuo e ininterrotto, comportandosi come se si fosse l’effettivo proprietario. Perché si compia l’usucapione, è necessario che il condomino provi di aver sottratto all’uso… Leggi

29 Ott 2018

Le detrazioni ecobonus per 2019 – Prima Parte

Fiscale

Nel disegno di legge di bilancio per il 2019, sono state prorogate al 2019 le detrazioni per l’ecobonus, sia nei condomini e sia nelle singole unità abitative. Ma quali sono i benefici di cui godono, i condomini, e in particolare quelli che vivono in zone ad alto pericolo sismico, per… Leggi

22 Ott 2018

Antenna ingombrante in condominio

Giudici

La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 24767 del 2018, pronunciata a seguito del ricorso proposto da un condominio, avverso la sentenza della Corte d’Appello, riteneva che fosse coretto l’annullamento della delibera condominiale approvata, senza il raggiungimento dell’unanimità, che stabiliva l’installazione di un’antenna di telefonia mobile, sul lastrico solare del… Leggi

10 Ott 2018

Casa allagata in condominio – Seconda parte

Codice

Abbiamo già accennato, che la Cassazione sottolineava che l’articolo 1588 codice civile, prevede che il conduttore risponde della perdita e del deterioramento della cosa locata, qualora non dia prova che il fatto si sia verificato per causa a lui non imputabile, ponendo dunque una presunzione di colpa a carico del… Leggi

9 Ott 2018

Casa allagata in condominio

Codice

Cosa succede se si allaga un appartamento in condominio? L’art. 1588 del codice civile, individua una presunzione di colpa del conduttore, per la perdita e per il deterioramento della cosa locata. La Corte di Cassazione, ha stabilito inoltre, che proprio in caso di allagamento dell’abitazione, è il conduttore che dovrà… Leggi