Articoli per la categoria: Sentenze

13 Nov 2018

SISTEMA DI RISCALDAMENTO IN CONDOMINIO – Seconda Parte

Ripartizione delle spese

La distinzioni tra i vari tipi di costi, si basa sulla normativa di settore: norma UNI 10200; che prevede la procedura per calcolare (annualmente) le quantità. Una volta individuato il corretto riparto delle due voci, i costi fissi sono distribuiti in proporzione ai millesimi, i costi variabili, dipendono dalla lettura… Leggi

9 Nov 2018

Spese per il restauro dei balconi – Ultima parte

Balconi e finestre

Può capitare, che sulla facciata dell’edificio condominiale, alcuni balconi siano “più segnati” dal tempo rispetto ad altri, per cui la ristrutturazione risulta essere necessaria, sia per motivi di carattere estetico, che per motivi di sicurezza. Se dal balcone malandato, cadesse del cemento in testa a qualche passante, cagionandogli un danno… Leggi

8 Nov 2018

Spese per il restauro dei balconi

Balconi e finestre

Intemperie e condizioni atmosferiche, nel corso del tempo, posso generare crepe e corrosioni consistenti ai balconi; talvolta ciò richiede un intervento di ristrutturazione; ma le spese relative su chi gravano? Su tutti i condomini o esclusivamente sul proprietario? La Corte di Cassazione si è più volte pronunciata sul tema. A… Leggi

25 Ott 2018

Ripartizione delle spese in condominio

Ripartizione delle spese

Il codice civile, all’articolo 1138, prevede che le norme sulla suddivisione delle spese previste dal codice stesso, possono essere derogate dai condomini o dal regolamento contrattuale (predisposto dall’originario costruttore e richiamato negli atti di acquisto delle unità abitative). Ciò significa che i condomini, hanno l’obbligo di osservare le regole, in… Leggi

23 Ott 2018

Pompieri in condominio

Ripartizione delle spese

Di chi sono le spese? I pompieri possono erogare prestazioni a pagamento, che sono disciplinate dal D.Lgs. n. 139 del 2006, e dal Decreto del Ministero dell’Interno 2 marzo 2012. Ma quando l’intervento dei pompieri riguarda il condominio, da chi va pagato? L’articolo 25 del D.Lgs. n. 139 del 2006… Leggi

7 Ott 2018

Serve l’autorizzazione dell’amministratore per affittare le camere in condominio? – seconda parte

Regolamento

Abbiamo detto che normalmente l’assemblea, non può disporre limiti all’uso dei singoli appartamenti, ciò può avvenire, solo in caso di indicazione espressa contenuta nel regolamento condominiale. Regolamento approvato dall’unanimità, o contenuta nel c.d. regolamento contrattuale. Considerata in questi termini, ogni limitazione della proprietà privata viene decisa, dal proprietario di ciascuna… Leggi

1 Ott 2018

Criteri di ripartizione delle spese comuni

Ripartizione delle spese

In via generale, le spese condominiali sono suddivise secondo i criteri di proporzionalità, fissati nell’art. 1123 c.c.: “Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell’edificio, per la prestazione dei servizi nell’interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in… Leggi

30 Set 2018

Rate condominio – Seconda Parte

Regolamento

Le sanzioni da chi devono essere pagate? Nel caso in cui l’assemblea deliberi l’applicazione delle sanzioni a causa della morosità, esistono due teorie in merito a chi le dovrà sostenere; una estensiva, in base alla quale la mancata indicazione nella norma dei destinatari fa presumere che essa possa applicarsi ai… Leggi

29 Set 2018

Rate condominio – Prima Parte

Regolamento

Cosa succede a chi è in ritardo? Il condominio, all’interno del regolamento, può prevedere sanzioni (quali clausole penali o interessi di mora) in capo al condomino in ritardo con il pagamento delle rate condominiali. Per essere legittime, è necessario che le sanzioni siano contenute nel relativo regolamento, approvato all’unanimità e… Leggi

19 Set 2018

Il Condomino Dissenziente – Terza Parte

Cassazione

Le liti in condominio Il tema delle liti in condominio, è molto delicato, in quanto la conoscenza che i condomini hanno tra di loro, potrebbe essere un motivo che porta al dissenso. La Cassazione però con una sentenza (n.801/1970) ormai consolidata ha affermato: “Il condominio non può pretendere che alle… Leggi

6 Set 2018

MODIFICA DELLE TABELLE MILLESIMALI – ULTIMA PARTE

Tabelle millesimali

Il caso concreto La Cassazione affrontava il caso di un condomino che citava in giudizio il condominio, in quanto la delibera di approvazione del bilancio consuntivo aveva imputato allo stesso le spese pro-quota del riscaldamento, in violazione delle tabelle millesimali allegate all’atto d’acquisto. Secondo il condomino, l’assemblea, con una delibera… Leggi

5 Set 2018

Modifica delle tabelle millesimali – Prima Parte

Tabelle millesimali

Criteri legali di ripartizione delle spese in condominio Le spese condominiali, sostenute per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell’edificio, per la prestazione dei servizi nell’interesse comune e per le innovazioni disposte a maggioranza, sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno… Leggi