Insulti all’amministratore – Prima Parte

10 Giu 2019
Non si configura il reato nei confronti dell’avvocato difensore del Condominio, in caso di espressioni offensive utilizzate nell’atto di giudizio con cui si contesta all’amministratore la mala gestio dell’ente. In questi casi infatti si applica l’esimente di cui all’art. 598 c.p. se le espressioni appaiono funzionali all’obiettivo a cui tende l’atto e restano nel perimetro della controversia, ovvero ottenere dall’amministratore un risarcimento, senza sconfinare in attacchi personali. La vicenda Ciò è stato sancito dalla Corte di Cassazione (sentenza n. 21749/2019) che ha annullato senza rinvio, per insussistenza del fatto. L’...

2 Giu 2019

Personalità del condominio – Ultima Parte

condominio

La Corte di Cassazione con sentenza n. 10934 del 2019, confermava la giurisprudenza consolidata, riconoscendo il diritto del condomino ad agire per la tutela dei diritti collettivi anche degli altri condomini: “anche con la riforma dell’istituto condominiale di cui alla legge 220 del 2012 è stato escluso il «riconoscimento della… Leggi

1 Giu 2019

Personalità del condominio – Prima Parte

condominio

La Corte di Cassazione con sentenza n. 10934 del 2019 conferma l’assenza di personalità giudica del condominio, e il diritto del singolo condomino ad agire/resistere in giudizio per tutelare i diritti comuni a tutta la collettività condominiale, anche se non ha preso parte ai precedenti gradi del processo di merito…. Leggi

31 Mag 2019

IL TERZO CREDITORE DEL CONDOMINIO – ULTIMA PARTE

condominio

La Corte di Cassazione a norma dell’art. 363, comma 3 c.p.c.,  prevede il principio di diritto in base al quale: ottenuto il titolo esecutivo (sentenza o decreto ingiuntivo), il creditore può agire per l’intero credito ed intimare il precetto al condominio e, in caso di mancato pagamento, procedere al pignoramento… Leggi

30 Mag 2019

Il terzo creditore del condominio – Seconda Parte

condominio

La Suprema Corte rileva che l’oggetto del giudizio (contestazione del diritto di un creditore del condominio di procedere, con titolo giudiziale, ad esecuzione forzata nei confronti dello stesso condominio, mediante pignoramento dei suoi crediti verso i condomini per contributi), non rientra tra le attribuzioni proprie dell’amministratore, ex art. 1130 c.c.;… Leggi

29 Mag 2019

Il terzo creditore del condominio – Prima Parte

condominio

Il terzo credito può ricorrere all’esecuzione forzata per soddisfare le sue pretese direttamente contro il condominio; ciò è stato confermato dalla giurisprudenza di merito, anche se nel tempo, si è registrata qualche sentenza e opinione dottrinaria contrarie. Sulla questione si è pronunciata la Corte di Cassazione, con sentenza n. 12715… Leggi

28 Mag 2019

MUTUI AGEVOLATI PER LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEI CONDOMINI

condominio

A fine aprile è stato firmato un accordo tra Unicredit e TEP Energy Solution (una delle principali aziende italiane attive nel settore dell’efficienza energetica). Detto accordo ha come obiettivo quello di agevolare  gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici residenziali sul territorio italiano, in modo da renderli più sicuri. La… Leggi

27 Mag 2019

Cessione dei crediti per Ecobonus e Sismabonus in condominio

condominio

 L’Agenzia delle Entrate ha messo a disposizione sul sito internet, nell’area riservata ai servizi telematici, la “Piattaforma cessione crediti“, necessaria per “visualizzare, accettare o rifiutare le cessioni dei crediti corrispondenti alle detrazioni fiscali comunicate all’Agenzia dagli amministratori di condominio”. La procedura I soggetti interessati a cedere i crediti corrispondenti alle… Leggi

26 Mag 2019

Polizza assicurativa del condominio – ultima parte

condominio

I condomini che decidono di stipulare una polizza assicurativa, per libera scelta o sulla base del regolamento, devono farlo con un’apposita delibera. L’amministratore privo dell’autorizzazione dell’assemblea infatti, non è legittimato a concludere un contratto di assicurazione per il condominio che rappresenta. La Corte di Cassazione, ritiene che detta conclusione sia… Leggi

25 Mag 2019

Polizza assicurativa del condominio – prima parte

condominio

La polizza assicurativa del condominio serve a far fronte a varie esigenze; come i danni verso terzi derivanti dalle parti comuni (ad esempio: le conseguenze della caduta di una tegola su un’auto o su un passante). E’obbligatoria? La legge non impone alcun obbligo di stipulare la polizza assicurativa che tuteli… Leggi

24 Mag 2019

Responsabilità del neo condomino – ultima parte

condominio

Il nuovo condomino si rivolse alla Corte di Cassazione, evidenziando la violazione e la falsa applicazione dell’art. 63 disp. att. c.c. La Corte di Cassazione sanciva che “il limite temporale (biennale) per il pagamento dei contributi condominiali pregressi da parte del condomino subentrate a precedente condomino moroso costituirebbe un limite… Leggi

23 Mag 2019

Responsabilità del neo condomino – Seconda parte

condominio

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 10346 dell’aprile scorso, si è pronunciata sul caso di un nuovo condomino che acquistava un immobile all’asta, e impugnava le delibere che addebitavano gli oneri condominiali maturati per la morosità del precedente proprietario esecutato, per un periodo che andava oltre il biennio… Leggi

22 Mag 2019

Responsabilità del neo condomino – Prima Parte

condominio

Il codice civile all’art. 63 disp. att. comma 4°, prevede che chi subentra nei diritti di un condomino è obbligato solidalmente con questo al pagamento dei contributi relativi all’anno in corso e a quello precedente. In più al 5° comma, colui che cede diritti su unità immobiliari, rimane obbligato solidalmente… Leggi