Articoli per la categoria: assemblea

12 Mag 2012

Revoca dell’amministratore inadempiente. Risponde Balducci

Assemblea condominiale, News, Responsabilità dell'amministratore

Domanda di un nostro lettore: abito in un condominio di 36 condomini l’amministratore non chiude i bilanci da 8 anni cioè da quando è in carica, lui fa di tutto per non nominare l’assemblea sapendo che i condomini vogliono sollevarlo dall’incarico. Possiamo noi bloccare i pagamenti delle quote cond. per… Leggi

, ,

13 Mar 2012

Supercondominio: amministrazione speciale che coinvolge un gran numero di condomini

amministratori di condominio, condominio

Super condominio, maggioranza, assemblee e rappresentati. Domanda: il regolamento contrattuale di un supercondominio per la gestione dei beni comuni prevede che all’assemblea partecipino i rappresentanti eletti nei singoli condomini( 1 per condominio). E’ previsto che i rappresentanti possano delegare altri a partecipare: puo essere delegato l’amministratore (che non ha interessi… Leggi

, , ,

29 Giu 2011

Le delibere condominiali devono riportare i nomi e i millesimi dei partecipanti

Amministrare il condominio, Assemblea condominiale

La delibera condominiale che non riporti analiticamente nel verbale di votazione i nominativi dei partecipanti, con espressa indicazione del valore della quota nonchè del parere (favorevole o dissenziente), deve ritenersi annullabile sia dai condomini assenti che da quelli dissenzienti. Lo dice la Cassazione con pronuncia del 29 gennaio 1999, n…. Leggi

, ,

22 Apr 2011

Delibere adottate in seconda convocazione

Convocazione e verbale di assemblea

Ai fini dell’approvazione delle delibere adottate dall’assemblea condominiale in seconda convocazione, devono sussistere entrambi i quorum previsti dal 3° comma dell’ art. 1136 c.c., e cioè occorre che la maggioranza sia tale non solo relativamente al numero dei votanti a favore, ma anche relativamente al valore della proprietà da essi… Leggi

22 Apr 2011

Convocazione dell’assemblea condominiale di uno dei comproprietari pro indiviso

Convocazione e verbale di assemblea

La validità della convocazione per la riunione dell’assemblea condominiale di uno dei comproprietari pro indiviso di piano o di porzioni di piano di un condominio può evincersi anche dall’avviso dato all’altro comproprietario, qualora ricorrano circostanze presuntive tali da far ritenere che il secondo comproprietario abbia reso edotto il primo della… Leggi

22 Apr 2011

E’ annullabile la deliberacondominiale assunta nel caso di mancata convocazione di un condomino

Convocazione e verbale di assemblea

La mancata comunicazione, a taluno dei condomini, dell’avviso di convocazione dell’assemblea condominiale comporta non la nullità, ma l’”annullabilità” della delibera condominiale, che se non viene impugnata nel termine di trenta giorni previsti dall’art. 1137, comma 3, c.c., decorrente per i condomini assenti dalla comunicazione e per i condomini dissenzienti dalla… Leggi

22 Apr 2011

Annullabilità delle delibere assunte con maggioranza inferiore a quella prescritta dalla legge

Convocazione e verbale di assemblea

In tema di regolare costituzione dell’assemblea condominiale e di validità delle delibere, devono ritenersi annullabili, ex art. 1137 c.c., le delibere adottate con maggioranza inferiore a quella prescritta dalla legge o dal regolamento condominiale. Ne consegue che, deve qualificarsi annullabile, e non affetta da nullità, la delibera assembleare di approvazione… Leggi

22 Apr 2011

Ai fini della validità dell’ordine del giorno occorre che esso elenchi specificamente, sia pure in modo non analitico e minuzioso, tutti gli argomenti da trattare

Convocazione e verbale di assemblea

In tema di deliberazioni dell’assemblea condominiale, ai fini della validità dell’ordine del giorno occorre che esso elenchi specificamente, sia pure in modo non analitico e minuzioso, tutti gli argomenti da trattare, sì da consentire a ciascun condomino di comprenderne esattamente il tenore e l’importanza, e di poter ponderatamente valutare l’atteggiamento… Leggi

22 Apr 2011

Per la validità della delibera adottata è sufficiente che nell’avviso di convocazione gli argomenti posti all’ordine del giorno siano indicati nei termini essenziali

Convocazione e verbale di assemblea

In tema di convocazione dell’assemblea condominiale, per una partecipazione informata dei condòmini, al fine della conseguente validità della delibera adottata, è sufficiente che nell’avviso gli argomenti posti all’ordine del giorno siano indicati nei termini essenziali per essere comprensibili, senza necessità di prefigurare lo sviluppo della discussione e il risultato dell’esame… Leggi

22 Apr 2011

La delibera assembleare è valida anche se non è indicato il nominativo dei condomini che hanno votato a favore

Convocazione e verbale di assemblea

In tema di delibere di assemblee condominiali, non è annullabile la delibera il cui verbale, ancorché non riporti l’indicazione nominativa dei condomini che hanno votato a favore, tuttavia contenga, tra l’altro, l’elenco di tutti i condomini presenti, personalmente o per delega, con i relativi millesimi, e nel contempo rechi l’indicazione,… Leggi