Amministrare il condominio

Albo amministratori condominio

No a nuovi costi per gli amministratori L’Associazione Nazional-europea degli amministratori d’immobili (ANAMMI), dice no a nuovi costi ...

ascensore Il registro degli amministratori

Al via dal 2019 Dal prossimo anno, gli amministratori di condominio saranno dotati di un albo/registro, inoltre saranno interessati da novit...

Vivere il condominio

Paletti anti-sosta in condominio – Ultima parte

21 Apr 2019
Il condominio ritenne che il Comune con l’ordinanza di demolizione violasse una serie di norme (tra cui: l’art. 97 Costituzione, gli artt. 3, 22 e 23 del dPR. n. 380/2001; il dlgs. n. 42/2004, il DD.MM. 18.8.1961 e 28.3.1985; la legge n. 326/2003; la legge n. 241/1990). Il condominio riteneva inoltre che il Comune non avesse verificato l’esiguità delle opere per le quali la legge non richiede alcuna preventiva autorizzazione edilizia, visto che non comportano alcuna modifica del territorio. Inoltre non vi era alcuna violazione di qualsiasi norma ambientale. E’ sufficiente la SCIA Il TAR Campania ritiene che non vi è una trasformazione edilizio -urbanistica, o ...

19 Apr 2019

BALCONI IN CONDOMINIO, CHI RISPONDE DEI DANNI – ULTIMA PARTE

condominio

Per quanto riguarda le spese relative alla manutenzione dei balconi, vi è un’eccezione alla regola quando la parte frontale del balcone sia dotata di rivestimenti esterni ovvero siano presenti elementi decorativi, come fregi, statue, stucchi, ecc… La proprietà di questi elementi infatti è dell’intero condominio, in quanto contribuiscono all’estetica dell’immobile… Leggi

18 Apr 2019

BALCONI IN CONDOMINIO, CHI RISPONDE DEI DANNI – SECONDA PARTE

condominio

In linea di massima le spese inerenti la manutenzione o la ristrutturazione di un balcone aggettante grava in maniera esclusiva in capo al proprietario dell’appartamento in cui esso si trova. Il proprietario, dovrà intervenire tempestivamente quando dall’aggravarsi dello stato di conservazione o dalla cattiva manutenzione possono derivare danni a terzi…. Leggi

16 Apr 2019

Consiglio di condominio – Ultima Parte

condominio

Come anticipato, il consiglio di condominio ha esclusivamente funzioni “consultive e di controllo”, dunque non detiene funzioni decisionali, le quali invece riguardano l’assemblea, organo legittimato a norma dell’art. 1135 c.c., ad adottare con apposita deliberazione provvedimenti che impegnano contrattualmente il condominio. Il consiglio di condominio non può escludere l’assemblea dalle… Leggi

14 Apr 2019

Anticipazioni economiche dell’amministratore – Ultima Parte

condominio

Spesso, per far fronte alla carenza di liquidità del condominio, l’amministratore provvede personalmente, salvo poi esigere la restituzione delle anticipazioni effettuate una volta revocato ovvero dimessosi. La giurisprudenza di legittimità stabilisce la necessità di avere la prova rigorosa delle anticipazioni effettuate dall’amministratore. Innanzitutto sottolineiamo che le singole voci di spesa… Leggi

13 Apr 2019

Anticipazioni economiche dell’amministratore – Prima Parte

condominio

Può capitare che i condomini si disinteressino della vita condominiale, non partecipando alle assemblee e, non pagando le quote inerenti la gestione del condominio. In dette situazioni, è necessario intervenire tempestivamente riunendo l’assemblea così da individuare e reperire le somme necessarie, oppure avviare le procedure per il recupero coattivo del… Leggi

11 Apr 2019

Recinzione in condominio – Ultima Parte

condominio

La giurisprudenza dei giudici amministrativi, in tema di permesso di costruire la recinzione, ha affermato che la valutazione sulla necessità dello stesso, vada effettuata sulla base di parametri relativi alla natura e alle dimensioni delle opere, e della loro destinazione e funzione. Le opere in muratura non sono facilmente rimovibili,… Leggi

10 Apr 2019

Recinzione in Condominio – Prima Parte

condominio

Se si vuole costruire una recinzione in condominio, la necessità di ottenere un permesso, dipende dalla natura, delle dimensioni, dalla destinazione e dalla funzione dell’opera. Se vengono eseguiti interventi di muratura e la recinzione non è facilmente rimovibile, l’intervento è idoneo ad incidere in modo permanente sull’assetto edilizio del territorio,… Leggi

8 Apr 2019

Chi è obeso in condominio ha diritto all’ascensore – Prima Parte

condominio

Il Tribunale di Roma con sentenza n. 22022 del 16 novembre 2018, ha sancito che chi è obeso ha il diritto di installare a proprie spese l’ascensore senza autorizzazione dell’assemblea; venne dunque accolto il ricorso di una coppia che abitavano all’ultimo piano di uno stabile senza ascensore, i quali chiedevano… Leggi

5 Apr 2019

Reddito di cittadinanza

condominio

L’ANAMMI – ASSOCIAZIONE NAZIONAL-EUROPEA DEGLI AMMINISTRATORI D’IMMOBILI,  ha affermato che sono sempre più i condomini che non contribuiscono alle spese relative agli immobili in cui abitano. Ad oggi, la morosità è salita del 30%, ciò avviene solitamente in maniera graduale, prima dilazionando il pagamento delle quote dovute per le spese… Leggi

3 Apr 2019

Rumori in condominio – Seconda Parte

condominio

La giurisprudenza ritiene che la valutazione finalizzata a stabilire se i rumori rientrino o meno nei limiti della norma, dovrà essere riferita alla situazione locale, globalmente considerata. Non si potrà dunque prescindere dalla rumorosità di fondo, quindi dalla fascia rumorosa costante della zona, sulla quale vengono ad innestarsi i rumori… Leggi

2 Apr 2019

Rumori in condominio – Prima Parte

condominio

La gamma dei rumori che recano disturbo ai vicini in condominio, è molto vasta: la musica, la televisione ad alto volume, i tacchi delle scarpe, gli elettrodomestici, o semplicemente schiamazzi in genere; come ci si può tutelare? Il regolamento condominiale Solitamente il Regolamento Condominiale disciplina e distingue gli orari nei… Leggi

29 Mar 2019

Conservazione della documentazione inerente la gestione dell’amministratore

condominio

L’amministratore dovrà curare la conservazione della documentazione riferibile al rapporto con i condomini, quella relativa allo stato tecnico-amministrativo dell’edificio e del condominio. Il dovere di conservazione della documentazione in materia societaria, è applicabile in via analogica al condominio, per il quale: “Le scritture devono essere conservate per dieci anni dalla… Leggi