Amministrare il condominio

Rate in condominio – Ultima parte

I divieti imposti dalla normativa antiriciclaggio Il d.lgs. n. 90/2017 in tema di antiriciclaggio, vieta il trasferimento di denaro contante...

rumori in condominio Rate in condominio

Metodi di pagamento degli oneri condominiali Con la riforma del 2012, l’articolo 1130 codice civile, prevede che l’amministratore di...

Vivere il condominio

Usucapione in condominio

L’usucapione è un mezzo di acquisto del diritto di proprietà su un bene, grazie al possesso dello stesso per un certo asso di tempo dete...

La siepe disturba il vicino? – Seconda Parte

20 Mag 2018
La siepe va rimossa Il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, sottolineava  che “un’area di sedime posta ai lati di una strada comunale, pur risultando privata in base alle cartografie catastali, può essere qualificata come soggetta a uso pubblico qualora sussistano gli indici di demanialità” previsti puntualmente dalla Legge n. 2248 del 1865. Detta norma, fa rientrare nella viabilità comunale anche le contro banchine e gli spazi adiacenti alle strade pubbliche, quando siano aperti sul suolo pubblico. Il Tribunale Amministrativo Regionale, continuava spiegando che: “se si produce un effetto di pubblicizzazione degli spazi, non è necessario che vi sia un&...

14 Mag 2018

Criteri di ripartizione delle spese in condominio

Spese condominiali

I criteri di proporzionalità previsto dall’articolo 1123 codice civile La ripartizione delle spese in condominio, normalmente avviene  secondo i criteri di proporzionalità, fissati nell’articolo 1123 codice civile: “Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell’edificio, per la prestazione dei servizi nell’interesse comune e per… Leggi

10 Mag 2018

Spese per la corrispondenza – Ultima parte

condominio

L’accettazione del singolo condomino L’accettazione da parte del singolo condomino, di un’imputazione diversa delle spese di corrispondenza, deve essere manifesta ed espressa, altrimenti  la delibera è nulla e impugnabile senza limiti di tempo. Il Tribunale di Napoli, con una sentenza del novembre 2003, confermava che le spese postali del Condominio,… Leggi

6 Mag 2018

Il diritto d’uso esclusivo in condominio – Seconda Parte

condominio

Diritto d’uso esclusivo – natura giuridica L’uso esclusivo di parti comuni, molto spesso presuppone l’esistenza parallela sulle stesse, di facoltà  individuali dell’usuario e facoltà degli altri partecipanti; che di fatto, non sono mai esclusi totalmente dalla fruizione o dall’utilità sul bene c.d. in uso “esclusivo” altrui. Poteri inerenti il diritto d’uso esclusivo… Leggi

2 Mag 2018

La “colonna d’aria” in condominio

Liti di condominio

E’ illecito occuparla La Corte di Cassazione, con sentenza n. 9877, dell’aprile scorso, ha stabilito il principio in base al quale: “l’area sovrastante il cortile condominiale fornisce aria e luce alle abitazioni che sulla stessa si affacciano, pertanto, se tale funzione naturale risulta, anche parzialmente compromessa, non può essere occupata… Leggi

29 Apr 2018

Sopraelevazione dell’edificio condominiale – Seconda Parte

Leggi e normative

La massima della Corte di Cassazione La Corte di Cassazione, con ordinanza n. 20288 dell’agosto 2017, si è uniformata alla precedente giurisprudenza formatasi in materia, sottolineando la necessità di fare una distinzione tra: sopraelevazione che comprometta la staticità dell’edificio, e sopraelevazione che ne pregiudichi solo il decoro. La Suprema Corte,… Leggi

19 Apr 2018

Il rendiconto del condominio – Ultima Parte

condominio

Le operazioni del condominio devono essere rintracciabili L’obbligo di tracciabilità delle operazioni contabili, sia in entrata che in uscita, riguarda qualsiasi movimentazione a prescindere dall’importo, e dovrà dunque passare necessariamente sul conto corrente condominiale. Detto obbligo, si assolve inoltre con l’indicazione in sede di redazione del rendiconto, in quanto andranno… Leggi

17 Apr 2018

Furto dall’auto nel parcheggio del condominio

Giudici

La Corte di Cassazione – sezione penale, con sentenza n. 15200 del 2018, ha trattato il caso in cui una persona aveva “rubato” 100 euro da un auto parcheggiata nel cortile di un condominio. La Cassazione, ha sancito che si tratta di FURTO IN ABITAZIONE, con esclusione del danno di… Leggi

3 Apr 2018

Il portiere può ritirare la posta? – Seconda Parte

Regole e adempimenti

Ritiro della corrispondenza straordinaria senza delega Accade che il portiere ritiri la posta straordinaria senza aver la delega, il  postino non tenuto a domandare o a vedere la delega, in quanto si applica il principio dell’affidamento: si presume che il portiere dello stabile sia delegato al ritiro della corrispondenza, principio… Leggi

1 Apr 2018

Il cortile è del condominio? Seconda Parte

condominio

La nascita del condominio Il condominio nasce quando avviene il frazionamento della proprietà di un edificio, a seguito del trasferimento della prima unità immobile da parte dell’originario proprietario o costruttore; da questo momento è necessario verificare se il cortile è condominiale o meno. Infatti, in questo modo vengono individuate le… Leggi